Loader

Spaghetti ai frutti di mare al cartoccio

2016-05-30
  • Servings : Per 4 persone

Se siete alla ricerca di un formidabile ed eccellente primo piatto a base di pesce ecco gli Spaghetti ai frutti di mare al cartoccio!

Gli Spaghetti ai frutti di mare al cartoccio, oltre ad essere un piatto particolarmente scenico e bello di per sé da portare in tavola quando ci sono ospiti, risultano un’attraente ricetta anche per la nostra linea.

Per gli amanti del pesce e della pasta, questa prelibatezza possiede un gusto sopraffino è il connubio perfetto e racchiude tutto il sapore del mare.

Questa pietanza, inoltre, può sembrare a prima vista piuttosto complessa nella preparazione, ma la verità è che è semplice da preparare. Perciò è una ricetta perfetta sia nel gusto che nella sostanza! 🙂

Gli Spaghetti ai frutti di mare al cartoccio si possono preparare in molti modi e nulla vieta di utilizzare altre tipologie di frutti di mare, cioè tutti i molluschi con guscio.

La ricetta che vi presento io è a base di cozze, vongole veraci, scampi, cannolicchi.

Ecco a voi la ricetta! 🙂

Ingredients

  • 320 gr spaghetti
  • olio extravergine d'oliva
  • 1 spicchio d'aglio
  • 200 gr cozze
  • 200 gr vongole veraci
  • 200 gr cannolicchi
  • 200 gr scampi
  • pomodorini
  • 1/2 bicchiere vino bianco
  • q.b sale
  • q.b pepe
  • prezzemolo fresco

Method

Step 1

Per prima cosa pulite bene sia le cozze che le vongole, aiutatevi con un coltello per togliere le barbe presenti nei gusci, non dimenticate di eliminare i gusci rotti o aperti. Una volta pulite, passatele sotto l'acqua corrente per togliere ogni residuo ancora presente.

Step 2

Pulire anche i cannolicchi: togliere ogni traccia di sabbia (la fase dello spurgo avviene mettendo i molluschi in un recipiente di acqua salata e lasciarli a mollo per almeno tre ore). Trascorso il tempo indicato la sabbia sarà rimasta sul fondo e potete procedere al risciacquo sotto l'acqua corrente per togliere ancora i residui di sabbia residua.

Step 3

Puliamo gli scampi, con una forbice tagliamo le antenne e le zampette, quindi pratichiamo un incisione lungo il dorso, questo faciliterà un giusto accorpamento nei sapori durante la cottura e allo stesso tempo renderà più semplice l'estrazione al momento di mangiarli.

Step 4

Procedete prendendo una padella e mettete 2 cucchiai di olio. Rosolare l'aglio schiacciato in padella, poi aggiungere vongole, cozze e cannolicchi, sfumare col vino e coprire.

Step 5

Aggiungere i pomodorini tagliati a meta e lasciare andare finchè i molluschi non si aprono. Dopo qualche minuti aggiungere gli scampi.

Step 6

Nel frattempo mettere a lessare la pasta in acqua bollente salata.

Step 7

Togliere la maggior parte della conchiglie del sugo, lasciandone qualcuna per decorazione.

Step 8

Scolare la pasta al dente e ripassarla in padella con il sugo dei frutti di mare, un pizzico di pepe e prezzemolo fresco.

Step 9

Trasferire la pasta nel cartoccio di stagnola in una teglia e mettere in forno a 250 gradi per un paio di minuti.

Average Member Rating

(0 / 5)

0 5 0
Rate this recipe

0 people rated this recipe

Related Recipes:
  • Involtini di melanzane al forno - la cucina pugliese

    Involtini di melanzane al forno

  • Linguine salsiccia e zafferano - la cucina pugliese

    Linguine salsiccia e zafferano

  • Strozzapreti al sugo di cernia - la cucina pugliese

    Strozzapreti al sugo di cernia

  • Orecchiette asparagi e burrata - la cucina pugliese

    Orecchiette asparagi e burrata

  • Gnocchi gratinati ai formaggi - la cucina pugliese

    Gnocchi gratinati ai formaggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read more
error: Contenuto protetto da copyright !!