Purea di fave e cicoria (fàe bianche nètte)

2016-02-02
Purea di fave e cicoria (fàe bianche nètte) - uno dei piatti tipici pugliesi. Ecco la ricettaFave e cicorie - uno dei piatti poveri pugliesi. Ecco la ricetta!
  • Servings : Per 4 persone

Oggi ricetta super gustosa: Purea di fave e cicoria (fàe bianche nètte).

La cucina pugliese è una cucina saporita dai mille sapori, dai mille odori, dai mille nomi, dai poveri ingredienti. Una cucina in cui tutto si utilizza e nulla si spreca. Per questo spesso si dice che i piatti più semplici sono i più buoni…e questa ricetta ne è un esempio: .

La purea di fave e cicoria (fàe bianche nètte) è un piatto tipico pugliese: sono buonissime e vengono preparate prevalentemente in inverno. E’ un piatto vegetariano e allo stesso tempo sostanzioso; gli ingredienti sono genuini.

Ma le fave…cosa sono? Le fave sono tra tutti i legumi il meno calorico ma comunque con un alto potere nutritivo (Le fave fresche forniscono 71 calorie ogni 100 grammi, mentre quelle secche ne forniscono 305). Il consumo di alimenti ricchi di fibre alimentari hanno proprietà utili a ridurre il tasso di colesterolo cattivo dal sangue ed allo steso tempo possono aiutare a ridurre il livello di zuccheri nel sangue. La riduzione di colesterolo cattivo LDL nell’organismo apporta benefici alla salute del cuore prevenendo attacchi di cuore, infarti ed ictus. 

Le fave, inoltre, sono un’ottima fonte di ferro e di zinco e, grazie alla presenza abbondante di fibre alimentari, favoriscono l’attività dell’intestino e l’eliminazione di tossine e scorie. La vitamina C invece, oltre che a proteggere l’organismo dalle malattie, permette anche l’assorbimento del ferro contenuto nelle fave stesse.

Sono facili da preparare, e si abbinano alla cicoria semplicemente lessata, o con le cime di rapa. Un mix di sapore e di bontà che rende questo piatto di purea di fave e cicoria (fàe bianche nètte) ancora più intrigante ma soprattutto delizioso! 🙂

Ingredients

  • 500g fave secche decorticate
  • q.b. acqua fredda
  • q.b sale
  • q.b olio extravergine d'oliva
  • 1 patata
  • 1 cipolla
  • q.b cicoria

Method

Step 1

Per preparare questa ricetta si utilizzano le fave secche. Per questo, è bene iniziare la sera prima, mettendo in ammollo le fave in abbondante acqua. Dopo 8-10 ore di ammollo, le fave sono pronte per essere cucinate.

Step 2

Il mattino successivo sciacquare le fave dall'acqua di ammollo per eliminare tutte le sostanze antinutrizionali, dunque metterle in una pentola capiente, possibilmente in terracotta, coprendole a filo con l’acqua e portare a bollore.

Step 3

Cuocere a fuoco medio. Durante la cottura le fave rilasceranno una schiumetta che eliminerete con una schiumarola.

Step 4

Quando le fave saranno ammorbidite... salare e aggiungere una patata tagliata a cubetti e una cipolla tagliata finemente e continuare ancora la cottura mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno fino a ridurle in purea. (Secondo la tradizione dovrebbero ridursi in purè battendole con un cucchiaio di legno ma io uso il passaverdure).

Step 5

Nel frattempo cucinare le cicorie (quelle selvatiche sono le più adatte) e lessarle. Servire il purè di fave su un letto di cicorie e irrorarle con olio d'oliva crudo.

Step 6

Buon appetito!:)

Average Member Rating

(5 / 5)

5 5 1
Rate this recipe

1 people rated this recipe

Related Recipes:
  • Peperati o pupurati pugliesi - la cucina pugliese

    Peperati (o pupurati) pugliesi

  • Cavatelli con gamberi rucola e cozze - la cucina pugliese

    Cavatelli con gamberi rucola e cozze

  • Agnello di pasta di mandorle - la cucina pugliese

    Agnello di pasta di mandorle

  • Scarcella pugliese - la cucina pugliese

    Scarcella pugliese

  • Taralli all'uovo pasquali - la cucina pugliese

    Taralli all’uovo pasquali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read more
error: Contenuto protetto da copyright !!

Iscriviti alla newsletter per non perderti nessuna ricetta!

Iscriviti alla newsletter per non perderti nessuna ricetta!

Vuoi essere sempre informato sulle ultime novità relative alle mie ricette? Compila il form con il tuo nome ed email e sarai fra i primi a essere notificato sulle mie ricette :).