Maritozzi baresi

2017-02-11
Maritozzi baresi - la cucina pugliese

Uno dei dolci lievitati tipici di Bari e provincia sono i Maritozzi!

I Maritozzi baresi sono delle morbidissime e profumate brioche a forma di treccia ricoperte di zucchero semolato.

Questi dolcetti squisiti, in realtà, hanno delle innumerevoli varianti tipici del Centro Sud Italia.

Ad esempio, sono differenti da quelli romani perchè i Maritozzi romani sono dei soffici panini dolci farciti con panna montata.

L’impasto dei Maritozzi romani è composto da pinoli, uvetta, scorza di arancia e di limone, mentre i Maritozzi pugliesi sono più semplici, senza uvetta né pinoli, ma con l’aggiunta di latte e di burro che li rende più soffici.

I Maritozzi baresi originali hanno inoltre una lunghezza di almeno 10-15 centimetri, ma volendo, potete farli più piccoli.

Ecco a voi la ricetta! 🙂 

Ingredients

  • 500 gr di farina 00
  • 50 gr di burro
  • 100 gr di zucchero (+ quello necessario per cospargere i maritozzi baresi)
  • 1 uovo intero (+ 1 uovo per spennellare)
  • 1 lievito di birra
  • 1 pizzico di sale
  • q.b latte tiepido

Method

Step 1

Mettete gli ingredienti tutti insieme (lasciando per ultimo il latte) e impastate, fino a raggiungere una consistenza soda ed elastica.

Step 2

Se l’impasto dovesse risultare troppo duro, aggiungete un pochino di latte tiepido, fino a raggiungere la consistenza desiderata (impasto sodo ed elastico).

Step 3

Lasciate lievitare circa 2 ore, fino a che l’impasto non sarà raddoppiato di volume.

Step 4

Riprendete l’impasto e formate dei bastoncini di circa 1 cm di diametro e di 10 cm di lunghezza.

Step 5

Prendetene tre e intrecciateli tra di loro in maniera morbida. Continuate in questo modo fino ad esaurimento dell’impasto.

Step 6

Adagiateli man mano su una teglia rivestita di carta forno, ben distanziati tra loro. Spennellateli delicatamente con un uovo intero sbattuto, cospargete i maritozzi con lo zucchero semolato e fate lievitare 2 ore in forno spento.

Step 7

A lievitazione ultimata, estraete le teglie dal forno, scaldatelo a 200° e poi infornate fino a doratura.

Average Member Rating

(0 / 5)

0 5 0
Rate this recipe

0 people rated this recipe

Related Recipes:
  • Cavatelli con gamberi rucola e cozze - la cucina pugliese

    Cavatelli con gamberi rucola e cozze

  • Muffin al caffè - la cucina pugliese

    Muffin al caffè

  • Agnello di pasta di mandorle - la cucina pugliese

    Agnello di pasta di mandorle

  • Scarcella pugliese - la cucina pugliese

    Scarcella pugliese

  • Taralli all'uovo pasquali - la cucina pugliese

    Taralli all’uovo pasquali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read more
error: Contenuto protetto da copyright !!

Iscriviti alla newsletter per non perderti nessuna ricetta!

Iscriviti alla newsletter per non perderti nessuna ricetta!

Vuoi essere sempre informato sulle ultime novità relative alle mie ricette? Compila il form con il tuo nome ed email e sarai fra i primi a essere notificato sulle mie ricette :).