Il pasticciotto leccese

2016-02-25
Il pasticciotto leccese - uno dei simboli del salento!Il pasticciotto - uno dei simboli del salento!
  • Servings : 8 pasticciotti

Il pasticciotto leccese è il simbolo del Salento!

Sono dolcetti profumati che sembrano racchiudere tutto il colore e il calore del sole salentino.

Il suo gusto…il suo profumo è una bontà assoluta! Se siete stati in vacanza in puglia avrete notato che la colazione tipica non prevede la classica brioches ma un dolce goloso e profumato, da mangiare rigorosamente caldo: il pasticciotto

E’ uno scrigno di pasta frolla che racchiude un’anima di crema pasticcera. Realizzato con lo strutto, non è certamente un dolce leggero ma davvero gustosissimo, friabile e da assaggiare. Inoltre, come accade per ogni ricetta della tradizione, ne esistono molte versioni.

Noi prepariamo la ricetta originale! 🙂 Per realizzarlo servono ingredienti semplici ma di ottima qualità e soprattutto è fondamentale seguire attentamente tutte le fasi della ricetta per far sì che venga bene e con la classica consistenza della frolla che lo contraddistingue.

E allora…siete pronti a preparare il pasticciotto leccese? Ecco qui la ricetta con gli ingredienti e la preparazione… 🙂

Ingredients

  • PER LA PASTA FROLLA:
  • 300 gr di farina 00 per dolci
  • 1 uovo e 1 tuorlo
  • 125 gr di strutto
  • 5 gr di lievito per dolci
  • 125 gr di zucchero
  • aroma di vaniglia
  • PER LA CREMA PASTICCERA:
  • 500 ml di latte
  • 125 gr di zucchero
  • 25 gr di farina
  • 4 tuorli
  • 25 gr di fecola di patate
  • 1 fialetta di aroma di vaniglia

Method

Step 1

Iniziamo con la preparazione della PASTA FROLLA: In una terrina mescolate molto bene lo zucchero con l’uovo e il tuorlo fin quando non avrete ottenuto un composto cremoso. Aggiungete anche lo strutto e, amalgamando bene dopo ogni aggiunta, anche farina, il lievito e l’aroma di vaniglia. Impastate, formate una bella palla e mettetela in frigo per due ore circa coperta da pellicola.

Step 2

Passiamo ora alla CREMA PASTICCERA: mettere il latte in un pentolino, aggiungete l’aroma di vaniglia e fatelo scaldare senza portarlo a ebollizione. Amalgamate a parte in un altro tegame i tuorli, lo zucchero, la farina e la fecola. Quindi aggiungete a filo il latte caldissimo, accendete al minimo il fuoco e sempre mescolando con un cucchiaio di legno cercate di ottenere una crema molto densa. Spegnete, travasate la crema in un piatto e copritela con della pellicola trasparente, quindi mettetela in frigorifero a raffreddare.

Step 3

Riprendete la pasta frolla dal frigorifero e stendetela in una sfoglia di spessore di mezzo centimetro. Ricavatene degli ovali con cui foderare gli appositi stampini dalla forma ovale, precedentemente unti.

Step 4

Riempite i pasticciotti con la crema pasticciera, copriteli con un altro strato di pasta frolla facendo aderire bene i bordi. Disponeteli su una teglia e mettete di nuovo in frigo a raffreddare per circa un’ora.

Step 5

Sbattete un tuorlo con un cucchiaio di latte e spennellate la superficie dei pasticciotti. Cuocete in forno caldo a 220 °C per 15 minuti circa.

Step 6

Una volta dorati, tiriamo fuori i pasticciotti dal forno e lasciamoli raffreddare per circa 2 minuti, in modo da estrarli facilmente dagli stampi.

Average Member Rating

(0 / 5)

0 5 0
Rate this recipe

0 people rated this recipe

Related Recipes:
  • Spaghetti all'assassina - la cucina pugliese

    Spaghetti all’assassina

  • Zucchine alla poverella - la cucina pugliese

    Zucchine alla poverella

  • Torta al cioccolato con crema al caffe’ - la cucina pugliese

    Torta al cioccolato con crema al caffe’

  • Torta di mele e cioccolato - la cucina pugliese

    Torta di mele e cioccolato

  • Peperati o pupurati pugliesi - la cucina pugliese

    Peperati (o pupurati) pugliesi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read more
error: Contenuto protetto da copyright !!

Iscriviti alla newsletter per non perderti nessuna ricetta!

Iscriviti alla newsletter per non perderti nessuna ricetta!

Vuoi essere sempre informato sulle ultime novità relative alle mie ricette? Compila il form con il tuo nome ed email e sarai fra i primi a essere notificato sulle mie ricette :).